Il "cappotto" risulta una delle tecniche più efficaci di isolamento termico di un edificio in quanto, applicato sull'esterno, garantisce un "fasciamento" del perimetro continuativo escludendo così la possibilità dell'insorgere dei ponti termici, fenomeno che crea instabilità di temperatura in un ambiente causando, ad esempio, la formazione delle muffe.
RISPARMIO
ENERGETICO
studio_tr3021015.jpg
Suggerimenti
Home
studio_tr3021014.jpg studio%20tr3%20mail.jpg studio_tr3021013.jpg facebook%20logo.jpg studio_tr3021012.jpg google%20maps.jpg
Società
Competenze
Architettura
Ingegneria
Topografia
Catasto
Direzione Lavori
Green Tr3
Attestati Energetici
Risparmio Energetico
Detrazioni Fiscali
Opere
Geo di Ceranesi
La "Guardia"
Download
Privacy
Dove Siamo
... per l'ambiente
Ideale per gli interventi di ristrutturazione, si rende necessario quando risulta troppo oneroso integrare l'isolamento interno delle pareti perimetrali.

Questo isolante, fornito in pannelli ad alta densità (quindi molto rigidi, ma comunque leggeri e perciò di facile applicazione), viene fissato in facciata sull'intonaco esistente attraverso un sistema integrato di tasselli e colla (opportunamente controllato per verificare la perfetta aderenza alla muratura e la corretta sovrapposizione delle giunte tra i pannelli), con la garanzia di ottimi risultati di isolamento ed evitando complicati interventi di adeguamento dall'interno.

La corretta posa dell'isolamento a cappotto prevede la risvolta dello stesso sulle spalline e sotto le piane delle bucature in modo tale da creare una continuità di isolamento con i serramenti a taglio termico.

La finitura del cappotto avviene con l'applicazione di un intonaco, previa stesura di rete "a maglia fina".

Questo intonaco, volendo, può essere già pigmentato con il colore di progetto e viene anche chiamato "spessore colorato".

Trattando di nuova edificazione c'è da dire che, nonostante la ricerca e l'innovazione continua dei materiali che lo costituiscono purtroppo, ad oggi, il cappotto risulta ancora economicamente più sfavorevole rispetto all'applicazione dell'isolante termico all'interno delle mura perimetrali.

Logicamente va a discrezione del Committente la scelta in fase di progettazione, di un sistema più dispendioso, ma che garantisce l'isolamento perfetto dell'involucro, piuttosto che uno più economico che però non mette al riparo dalle sorprese dei ponti termici pur essendone studiata la migliore integrazione con l'isolamento dei solai e della copertura.
isolamento a "cappotto"
Risparmio Energetico
Serramenti a Taglio Termico
Isolamento Coperture
Isolamento a "Cappotto"
Isolamento Solai
Impianto Fotovoltaico
Impianto Solare Termico
Impianto Eolico
Impianto a Pavimento (caldo/freddo)
Valvole Termostatiche
Caldaia a Condensazione
Isolamento Muri Perimetrali
Impianto Trattamento Aria