DOVE
SIAMO
studio_tr3046013.jpg
Comune di Ceranesi
Home
studio_tr3046012.jpg studio%20tr3%20mail.jpg studio_tr3046011.jpg facebook%20logo.jpg studio_tr3046010.jpg google%20maps.jpg
Società
Competenze
Architettura
Ingegneria
Topografia
Catasto
Direzione Lavori
Green Tr3
Attestati Energetici
Risparmio Energetico
Detrazioni Fiscali
Opere
Geo di Ceranesi
La "Guardia"
Download
Privacy
Dove Siamo
Ambiente e Territorio
Dove Siamo
ambiente e territorio
Il territorio di Ceranesi è caratterizzato da una morfologia prevalentemente montagnosa con cime che arrivano a sfiorare i 1000 m.s.l.m., e questo è, di per sè, singolare se si considera che ci troviamo a meno di 20 km dal mare.
Le valli ed i pendii sono ricoperti da grandi boschi di castagni, roveri, faggi, fino, per lo più, ad una quota di circa 800 m.s.l.m. per lasciar spazio poi su creste, cime e altipiani come quello di Praglia, ad una natura più brulla fatta di pini, cespugli e prati per la maggior parte dell'anno spazzati dai venti, scirocco d'estate, tramontana d'inverno.

Da qui si percepisce l'unicità di un territorio come questo, con una vegetazione tipica dell'entroterra che si sposa in taluni ambiti con specie riconducibili alla macchia mediterranea.
Tutto questo è un tripudio di pace e relax per chi vuole viverlo scarpe da trecking ai piedi o in bicicletta, attraverso gli innumerevoli percorsi presenti sul territorio tali da permettere di godere a pieno della natura che contraddistingue queste vallate.
Quando il tempo ci regala giornate particolarmente terse, spesso d'inverno, si possono ammirare panorami che spaziano dalla vista del Mar Ligure e giù fino all'orizzonte, alla Corsica, all'Isola d'Elba, fino alle Alpi, dal Colle di Cadibona fino al Monte Rosa e oltre.

Luogo ideale dove trascorrere una piacevole e rilassante giornata sono i Piani di Praglia, altipiano caratterizzato da un'orografia fatta di facili pendii, prati, tante piccole vallate ricche d'acqua e i Laghi del Gorzente, l'ideale per pic-nic e passeggiate adatte a tutte le età, grazie ad una rete di sentieri ben segnalata.
Come altitudine si spazia dai circa 600 m.s.l.m. dei laghi ai quasi 1000 m.s.l.m. dei monti più alti (Proratado, Sejeu, Orditano Foscallo, Bricco dell'Orologio), a diretto contatto con il Parco Regionale delle Capanne di Marcarolo, in Piemonte, a creare così un continuum di luoghi dedicati alla cura ed al rispetto della natura.
I Piani di Praglia sono facilmente raggiungibili non solo da Ceranesi ma anche da Campo Ligure, Bosio e Voltaggio.

Per chi vuole invece seguire i sentieri dell'anima è d'obbligo la visita al Santuario della Guardia, sul Monte Figogna, anch'esso servito, oltre che dalla viabilità carrabile, da un'innumerevole serie di sentieri che permettomo ai pellegrini di giungervi da ogni direzione, a 360°, tra cui il percorso della storica Guidovia che servì tra il 1929 ed il 1967.
La natura ed il paesaggio del Comune di Ceranesi, laddove ha inizio ogni mattina il nostro lavoro.
La voglia di svelare cosa si può trovare oltre la quotidianità lavorativa di ciascuno di noi, vivendo il territorio e tutto ciò che di buono ci può offrire la natura grazie anche all'impegno dell'uomo per la sua preservazione.