Le detrazioni fiscali sul recupero edilizio e sulle ristrutturazioni edilizie permettono di detrarre dall'imposta IRPEF il 50% delle spese sostenute fino ad un massimo di 96.000 €, applicabile sulle opere edili (opere murarie, pavimenti, ecc.). In tali detrazioni (50%) rientrano anche gli interventi finalizzati all'adeguamento sismico dell'edificio.

E' concessa inoltre, sempre nell'ambito di interventi di ristrutturazione, la detrazione al 50% delle spese finalizzate all'acquisto di mobili, calcolata su un importo di 10.000 €.

Solo in questo caso il pagamento si potrà effettuare, oltre che con il bonifico bancario, anche con carta di credito sempre a fronte dell'emissione di fattura (no scontrino fiscale).

Per il 2018 la detrazione fiscale in materia edilizia del 50% verrà ridotta al 36% con un limite massimo di spesa deducibile di 48.000 €.

La spesa deducibile sarà ripartita in 10 rate annuali di eguale importo.

DETRAZIONI FISCALI
studio_tr3031012.jpg
50%
Home
studio_tr3031011.jpg studio%20tr3%20mail.jpg studio_tr3031010.jpg facebook%20logo.jpg studio_tr3031009.jpg google%20maps.jpg
Società
Competenze
Architettura
Ingegneria
Topografia
Catasto
Direzione Lavori
Green Tr3
Attestati Energetici
Risparmio Energetico
Detrazioni Fiscali
Opere
Geo di Ceranesi
La "Guardia"
Download
Privacy
Dove Siamo
65%
Detrazioni Fiscali
50%